FUTURA EXPO 2022

Bergamo – Brescia 2023: nuove mappe e strumenti per un turismo slow, green e diffuso

2 ottobre
16,30 – 17,3o

Padiglione
Turismo

DESCRIZIONE

Quando fu istituita, Capitale Italiana della Cultura voleva soprattutto essere una occasione per promuovere le città solitamente escluse dal mainstream delle destinazioni turistiche puntando sul richiamo di alcuni grandi eventi. Oggi non è più così, e certamente non lo è per Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023, che pur ponendo fra i propri obiettivi quello dell’incremento dei flussi turistici, mette al centro del proprio progetto visioni, immaginari e legacy che privilegiano la qualità, la sostenibilità e la durata dei flussi, con azioni e infrastrutture capaci di attivare il territorio e di valorizzarne il patrimonio materiale e immateriale, unendo arte, cultura, paesaggio e persone.​

ORGANIZZATORE

Comune Brescia Assessorato alla Cultura e Turismo​

RELATORI

Bertoglio Francesca

Project Manager BgBs2023, Comune di Brescia Associazione Slow Ride Italy​

Castelletti Laura

Vicesindaco e Assessore alla Cultura e Turismo

Del Bono Emilio

Sindaco
di Brescia

MODERATORE

Maddalena Damini

Teletutto e RadioBresciaSette​

FUTURA È UN PROGETTO DI

MAIN PARTNER

CON LA PARTECIPAZIONE DI

PARTNER

CON IL PATROCINIO DI

CON LA COLLABORAZIONE DI

CON LA MEDIA PARTNERSHIP DI