ESPOSITORE FUTURA EXPO 2022

RBM

 

ECOSOSTENIBILITÀ COME VALORE E COME RISORSA
RBM crede che tutelare l’ambiente sia un impegno di massima importanza per il presente e un investimento imprescindibile nei confronti del futuro.

MORE 

 

Wellbeing climatico

 

Una qualità di vita migliore per chi abita gli spazi attraverso scelte funzionali ed estetiche.  Benvenuti nel mondo di More

Come garantire negli spazi interni un benessere climatico totale? Tre sono i parametri fondamentali che lo definiscono: il controllo della temperatura, l’umidità e la qualità dell’aria. Per riuscire a ideare dei sistemi integrati in grado di controllare il clima degli interni, RBM More, unità operativa di R.B.M. S.p.A. azienda bresciana di punta nel settore idrotermico, ha scelto di studiare e imitare la Natura creando soluzioni innovative attraverso il controllo, all’interno di un unico sistema, di queste tre variabili fondamentali indici del benessere di un ambiente, nel totale silenzio e senza movimentazione d’aria. Ma non basta. I sistemi integrati di RBM More creano le condizioni ideali all’interno degli spazi domestici o lavorativi, studiando sistemi ad hoc che si plasmano sulle esigenze specifiche di quell’ambiente: si adattano alle necessità quotidiane di chi abita e vive lo spazio in base alle esigenze e alle necessità del momento grazie a sistemi connessi e facilmente controllabili che mettono la persona al primo posto contribuendo a migliorare la qualità della vita all’interno di qualsiasi ambiente. Per controllare il sistema termico, RBM More si affida a elementi radianti (a pavimento, parete, soffitto o perimetrali), sia per riscaldare sia per raffreddare, e ai naturali moti convettivi evitando la circolazione forzata dell’aria. Per calibrare il giusto grado di umidità, in relazione alla temperatura, utilizza un innovativo sistema igrometrico all’interno dell’impianto. Infine purifica l’aria e riduce l’inquinamento negli spazi dell’abitare grazie a sistemi di purificazione e filtraggio, oltre a garantire anche un rinnovo costante e controllato dell’aria negli ambienti. Il tutto con un’unica intelligenza che gestisce l’impianto dotato di comandi semplici e intuitivi che permettono di adeguare facilmente il clima dell’ambiente ai cambi di temperatura. E, grazie ai sistemi di controllo, riesce a ottimizzare i consumi energetici e a segnalare eventuali perdite dell’impianto. Ma non basta. I sistemi di RBM More sono progettati per scomparire facendo correre tutte le infrastrutture tecnologiche sotto traccia, nascoste da cassette a filo parete o mimetizzate in battiscopa e cornici. E sono silenziosissimi: sono studiati per eliminare il sommesso ma persistente sottofondo sonoro che producono le tecnologie degli impianti tradizionali ad aria forzata. Come scrive l’azienda: “Il nostro lavoro è progettare l’invisibile. Noi siamo wellbeing designers”. 

 

E perché non siano solo parole, RBM More ha aperto una showroom a Milano, in via Solferino 15, progettata da Marco Carini: un vero e proprio percorso esperienziale dove poter interagire direttamente con i sistemi proposti da RBM More, e vedere direttamente l’applicazione nelle varianti a pavimento con rivestimenti in parquet, a parete in cartongesso fino ai sistemi posizionati nella zoccolatura o nel controsoffitto. E provare l’ebrezza di un clima perfetto sul proprio corpo all’interno della stanza vetrata esperienziale. Un viaggio che permette agli architetti di comprendere al meglio il funzionamento e i pregi degli impianti RBM More e di apprezzarne direttamente le molteplici applicazioni possibili in tutti gli ambienti.

 

 

Salvaguardare l’integrità, assicurare la sopravvivenza, proteggere le risorse: sono queste le linee guida che orientano l’operato aziendale. 

Da tempo RBM agisce all’insegna dell’ecosostenibilità, studiando i propri prodotti e strutturando ogni attività per assicurare una tutela ambientale concreta, ottimizzando l’utilizzo delle materie prime e impiegando le migliori tecnologie disponibili per ottimizzarne l’efficienza. 

Si tratta di un approccio che pensa all’ambiente e ai suoi elementi contemporaneamente come risorsa da utilizzare responsabilmente e come valore da rispettare in ogni singola azione.

 

IL NUCLEO ENERGETICO DI RBM

L’azienda è dotata di un impianto fotovoltaico da 1,5 MWp che copre l’80% dell’autoproduzione.

 

GREEN ENERGY 2022

Progetto di realizzazione per un impianto geotermico in grado di recuperare il calore derivante dai processi produttivi e dal freecooling estivo, attraverso il processo di autoconsumo dell’impianto fotovoltaico.

 

RBM PER L’AMBIENTE

100% energia elettrica da fonti rinnovabili

compressori inverter a basso consumo (- 30%)

economizzatori di energia (- 4,2t CO2)

illuminazione adattiva Led (-70% consumi)

100% recupero dello sfrido dalla lavorazione dell’EPS 

80% packaging green oriented = zero plastica di imballaggio e piano di progressiva sostituzione con carta riciclata   

100% plastic free nei materiali di consumo aziendale

2 stazioni di ricarica per veicoli elettrici