ROBERTO SANCINELLI
Presidente di Montello S.p.A.

ROBERTO SANCINELLI
Nasce nel 1972, sposato con tre figli, è Presidente della Montello S.p.A.
È membro del Consiglio Direttivo di FISE ASSOAMBIENTE e del Board of Trusteees di CYFE – Center for Young and Family Enterprise – presso l’Università degli studi di Bergamo.
Sancinelli è sostenitore e partecipa a numerose iniziative in difesa e sostegno dell’ambiente e dell’integrazione sull’immigrazione e, nel 2019, è stato premiato dalla rivista Management delle Utilities e delle Infrastrutture per la trasformazione dell’azienda in leader italiano per l’economia circolare.


MONTELLO
La Montello S.p.A. fino alla fine del 1995 era un’azienda siderurgica per la produzione di acciaio e tondo per cemento armato. Nel 1996 lo stabilimento viene riconvertito in attività di recupero e riciclo dei rifiuti di imballaggi in plastica post consumo e dei rifiuti organici provenienti dalla raccolta differenziata.
Inizia in tal modo il concetto di rifiuto/risorsa verso una Economia Circolare.
Oggi la Montello S.p.A., dà occupazione a 650 addetti.
Attualmente nello stabilimento di Montello (BG) vengono riciclate 200.000 ton/anno di imballaggi in plastica post-consumo, da cui si ricavano nuovi manufatti, e 600.000 ton/anno di Frazione Organica, provenienti dalla raccolta differenziata, da cui si ricava biogas utilizzato per produrre sia energia elettrica/termica che biometano. Viene inoltre recuperata l’anidride carbonica per uso tecnico industriale e prodotto un fertilizzante organico di elevata qualità.
La Montello S.p.A. è un esempio di eccellenza, a livello sia nazionale che internazionale, per sistema integrato e tecnologia avanzata applicata.