262 giorni all’evento

Orto botanico

Acer Saccharinum

SPECIE:
Acer Saccharinum
NOME COMUNE:
Acero argentato
FAMIGLIA:
Aceraceae

CARATTERISTICHE BOTANICHE:
Foglia: caduca, di colore verde-scuro (pagina superiore), argentato (pagina inferiore), giallo in autunno, pentalobata.
Fioritura: Marzo-Aprile, non ornamentale
Colore del fiore:
Esposizione: soleggiata o parzialmente ombreggiata
Resistenza alla siccità: medio-bassa
Resistenza all’inquinamento: medio-alta
Manutenzione: bassa, minimi interventi di contenimento della forma, sopporta bene le potature.
IMPIEGHI E PARTICOLARITÀ:
Coltivato con fusto principale unico o molti fusti. Chioma irregolare, compatta e allargata.
Molto utilizzata come pianta ornamentale, di rapida crescita. Si impiega come alberetto oppure a cespuglio, in parchi e giardini, per il suo portamento decorativo ed elegante e della sua chioma densa
(spesso utilizzato anche come schermo per creare zone all’ombra). Mediamente longeva (fino a 90 anni), i rami sono penduli e la corteccia è grigio chiaro, liscia.

Le piante da scoprire

Piante fornite dall’Associazione Florovivaisti Bresciani.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.