-143 giorni all’evento

Orto botanico

Tamarix Gallica

Specie: Tamarix gallica
Nome comune: Tamerice
Famiglia: Tamaricaceae

CARATTERISTICHE BOTANICHE
Foglia: semi-persistente, dall’aspetto piumoso (piccolissime e squamiformi), colore verde-grigio glauco, rami arcuati che formano una chioma cespugliosa e irregolare. Corteccia del fusto color cinerino.

Fioritura: Maggio-Luglio, ornamentale.
Colore del fiore: biancastro o rosato
Esposizione: soleggiata
Resistenza alla siccità: alta
Resistenza all’inquinamento: medio-alta
Manutenzione: non necessita di particolari cure, potature limitate solo a interventi di contenimento.

IMPIEGHI E PARTICOLARITÀ
La tamerice comune cresce negli ambienti litoranei e sui greti dei torrenti, in terreni sciolti e sabbiosi. Sopporta la salsedine e vegeta anche in terreni salini (pianta alofita): spontanea nelle zone costiere del mediterraneo (da 0 a 800 mt. s.l.m.). Impiegata come albero ornamentale in giardini, parchi, viali, è, inoltre, usata per il rimboschimento di luoghi sabbiosi e salati, come barriera frangivento e per il consolidamento delle dune.

Le piante da scoprire

Piante fornite dall’Associazione Florovivaisti Bresciani.